Vibo Valentia
 

Vibo, a Palazzo Santa Chiara tutto pronto per gli eventi di chiusura dell’a.a. 2018

Forse nel giugno del 2017, quando quella di creare una residenza teatrale a Palazzo Santa Chiara era solo un'idea, un embrione, né Francesco Malorzo néGilberto Floriani – rispettivamente Direttore artistico di Fughe e Direttore scientifico del SBV - avrebbero immaginato tanto...Per una volta invece la realtà è riuscita a superare l'immaginazione, e quella che poteva sembrare solo una buona intuizione si è trasformata in una scommessa vinta: e già perché, a distanza di appena due anni dalla sua apertura ufficiale, Fughe Organizzate – Scuola di teatro del SBV si prepara a celebrare la chiusura dell'anno accademico 2018 – 19 dei suoi oltre 40 allievi con 2 serate evento, nel corso delle quali, oltre a godere di momenti di ottimo teatro, il pubblico vibonese potrà prendere parte all' "OPEN Night" della Scuola per conoscere da vicino il suo Direttore artistico, il Coach Davide Fasano e ricevere tutte le informazioni relative all'offerta formativa per l'a.a. 2019 – 20.

Stando ad alcune indiscrezioni inoltre, la sera di mercoledì 19 giugno, poco prima che si alzi il sipario sul palcoscenico di Palazzo Santa Chiara, Francesco Malorzo annuncerà finalmente l'importante novità relativa alla Scuola sulla quale si vocifera ormai da qualche tempo...

Gli spettacoli:

Mercoledì 19 giugno alle ore 21.00 gli allievi del I anno di "Fughe Organizzate" debutteranno sulle scene con "Fiori di carta" di Francesco Malorzo, spettacolo in 2 atti ambientato nella Parigi degli anni Venti, dove un manipolo di nobili Russi, fuggiti dalla madrepatria a seguito della rivoluzione del 1918, si ritrova in un vecchio palazzotto nel Marais, dimora della principessa Tatiana , vittima ( a suo dire) di un grave lutto. L'apparente partecipazione al dolore della principessa rivelerà tresche, passioni e intenti non proprio nobili, tra infiltrati, scrocconi, vagabondi, dritti verso un'indimenticabile farsa finale.

Venerdì 21 giugno, sempre alle ore 21.00, sarà la volta degli allievi del II anno, che porteranno in scena "Il giorno della sposa": la pièce teatrale narra le vicende del fidanzamento fra il principe Alejandro, secondogenito della matriarca Donna Consuelo, e la fragile Etrònsia del Carretto. La giovane è così debole da apparire cadaverica, al punto che il principe minaccia di suicidarsi pur di non sposarla. Nonostante l'evidenza dell'impedimento, Donna Consuelo, "fissata" con la purezza del corpo e la delicatezza dell'animo, rifiuta ogni ripensamento ed insiste nel portare avanti il fidanzamento, provocando numerosi colpi di scena spesso esilaranti, sino all'epilogo insperato.

Gli spettacoli si terranno sulla terrazza di Palazzo Santa Chiara.

Contributo ingresso: euro 8,00
Per informazioni e prenotazioni: 0963/547557 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fughe Organizzate OPEN Night:

Per consentire a tutti gli interessati di conoscere più da vicino la Scuola di Teatro, i suoi protagonisti e la sua nuova offerta formativa, "Fughe Organizzate" ha pensato a delle vere e proprie "OPEN Night": mercoledì 19 e venerdì 21 giugno infatti, a partire dalle 19.00 e fino all'inizio degli spettacoli, il Direttore artistico FRANCESCO MALORZO, il Coach DAVIDE FASANO e gli allievi della Scuola incontreranno aspiranti allievi e curiosi nel chiostro di Palazzo Santa Chiara e gusteranno insieme a loro un buon aperitivo.

Campagna iscrizioni anno accademico 2019 – 2020

Lo scorso 31 maggio è stata inaugurata ufficialmente la campagna di iscrizioni all'anno accademico 2019 – 2020 di "Fughe Organizzate", ed è già possibile ritirare presso la Segreteria della Scuola (sita presso il Sistema Bibliotecario Vibonese) la scheda di pre – iscrizione. Discipline della recitazione, tecniche vocali, lettura espressiva e tecniche narrative sono alcuni dei moduli previsti per il nuovo a.a., che si articolerà in incontri settimanali da ottobre a maggio 2020. A seguire gli allievi nel loro percorso di preparazione, Francesco Malorzo (commediografo e Direttore artistico della Scuola) e l'attore Davide Fasano, coach d'eccezione, proveniente dall'Accademia di Arti Drammatiche "Teatro senza Tempo" di Roma.

Che cos'è "Fughe organizzate"?

"Fughe Organizzate" è la Scuola di Teatro del Sistema Bibliotecario Vibonese, fondata e diretta da Francesco Malorzo, commediografo e drammaturgo calabrese, con la collaborazione della FITA (federazione italiana teatro amatoriale), e dell'Associazione culturale Azzurra.

Le fughe sono quelle dalla realtà del vivere comune e quotidiano, messe in opera dalla magia del teatro e sognate e ideate dei suoi autori, inventando trame, personaggi e ruoli capaci di far vivere sulla scena quelle "vite" che altrimenti non ci apparterrebbero mai.

Ad organizzare tali fughe, oltre agli ideatori, ci pensano attori di talento, specializzati in fughe.

Il Coach della scuola è infatti Davide Fasano, attore presso l'Accademia d'arte drammatica "Teatro senza Tempo" di Roma.

Recitazione, improvvisazione, dizione, lettura, sono solo alcuni dei moduli su cui la scuola punta quali forme di comunicazione al fine di entrare in relazione, attraverso la straordinaria forma di cambiamento e trasformazione che è il teatro.