Reggio Calabria
 

Reggio, Stanza 101: “Edilizia popolare, da risorsa a problema”

"L'edilizia popolare è nel caos! segnando l'ennesimo fallimento di un'amministrazione allo sbando. Eppure gli alloggi popolari rappresentano una doppia risorsa per i Comuni: in primis in termini sociali e successivamente anche in termini economici. Certo, se i portoni restano chiusi il potenziale di questa risorsa viene completamente annullato, quando non diventa addirittura una voce di perdita a causa delle onerose manutenzioni di molti manufatti che versano in stato di abbandono. Eppure, esisteva un piano di cessione degli immobili pubblici ritenuto nel 2011 addirittura un modello virtuoso, tant'è che a Reggio numerosissimi beni demaniali furono dismessi generando economia finanziaria di liquidità immediatamente disponibile per l'Ente locale. Che fine ha fatto questo piano? Attraverso questo, il Comune avrebbe potuto continuare ad incassare milioni di Euro e, magari, avrebbe potuto investire una parte delle entrate per la tanto agognata manutenzione delle strade cittadine le cui condizioni addirittura mettono a repentaglio l'incolumità dei reggini.

Ed ancora una domanda: perché gli alloggi ancora disponibili ancora non sono stati assegnati? È davvero così complicato fare una graduatoria? Tutto difficile a Palazzo San Giorgio, tutto a parte i selfie". Lo scrive Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente.