Reggio Calabria
 

Giuseppe Bombino nominato responsabile reggino di #CulturaIdentità

Il Consiglio Direttivo Nazionale, presieduto da Edoardo Sylos Labini, ha nominato, in data odierna, Giuseppe Bombino Responsabile Territoriale del distretto "reggino" di #CulturaIdentità. La nomina viene formalizzata dopo l'evento svoltosi in Calabria nei giorni 12 e 13 ottobre, nell'ambito del quale lo stesso Edoardo Sylos Labini, accompagnato dal Responsabile Regionale Nino Spirlì, ha tenuto una serie di incontri tematici di presentazione dell'Associazione tra Reggio e Palmi, l'Aspromonte e Casignana.

#CulturaIdentità - afferma Nino Spirlì - nasce con l'obiettivo di innalzare il Pensiero e la Cultura, la Bellezza e l'Identità della Nostra Italia, tutelandone i valori e valorizzandone gli attestati.

Giuseppe Bombino, Ricercatore Universitario, già Presidente del Parco Nazionale dell'Aspromonte - continua Spirlì - ha inteso, con l'azione amministrativa e con la sua opera culturale, ridare Dignità alle espressioni e alle istanze di un territorio troppe volte tradito e trafitto, contribuendo a recuperare il sentimento della Bellezza quale fattore di progresso e di sviluppo sociale e civile.

Per questi motivi – conclude – la sua nomina, da me incoraggiata, ha incontrato l'unanime volontà del Consiglio Nazionale.

La rete #CulturaIdentità, - dichiara Edoardo Sylos Labini - promuoverà iniziative su tutto il territorio nazionale per dar voce alle Donne e agli Uomini che testimoniano la Cultura in Italia e che, troppo spesso, non trovano spazio per esprimere il proprio pensiero.

La visita in Calabria, a tale proposito, ci ha consentito di incontrare Associazioni e Aggregazioni, Imprenditori e Semplici Cittadini quotidianamente impegnati nel recupero dei valori identitari e nella elevazione dei temi che mettono al centro della comunità la Persona e la Famiglia, la Patria e il Lavoro, l'idea nobile di Immigrazione e di Accoglienza, la Giustizia, senza tuttavia dismettere la Nostra Storia e la Nostra italianità.