Reggio Calabria
 

Mallamaci, consigliere Èvento di futuro: “Almeno sulla scuola chiarezza”

Nella precedente nota, inviata ai mezzi di comunicazione lo scorso 14 giugno, abbiamo trattato la problematica relativa al dimensionamento dell'Istituto scolastico di Motta San Giovanni. È stato il giusto pungolo per l'amministrazione comunale: il Sindaco e l'assessore alla pubblica istruzione, hanno tempestivamente provveduto ad inviare nota al Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale e alla Dirigente dell'Istituto Comprensivo di Motta San Giovanni per chiedere chiarimenti comunicando contestualmente di non essere stati, fino ad ora, a conoscenza del problema!!! Se da un lato l'interesse, pur se tardivo, dell'amministrazione non può che farci piacere, dall'altro pone degli interrogativi che non ci lasciano per nulla sereni. Infatti, nella nota a firma del Sindaco e dell'assessore alla Pubblica Istruzione viene dagli stessi affermato ed evidenziato " di non essere stati mai messi a conoscenza del numero di iscrizioni pervenute entro il termine di scadenza e di quante siano sopraggiunte nel periodo febbraio –giugno...". E' evidente che, messi spalle al muro da questa opposizione, abbiano fatto ricorso alla politica dello scarica barile. Quanto affermato ci induce a delle preoccupanti e negative riflessioni . Considerato che per legge, il Comune di Motta, come peraltro ogni Comune, deve predisporre e inviare, entro il 31 marzo di ogni anno, il cd Piano di Diritto allo studio e, considerato altresì, che il predetto piano di diritto allo studio deve essere predisposto tenuto conto del numero dei bambini e ragazzi iscritti entro il 28 febbraio ( termine ultimo di tempestiva iscrizione), si giunge alla amara conclusione che il Piano di diritto allo Studio per l'anno scolastico 2018-2019 non è mai stato predisposto nè inviato dall'Ente. Conclude il consigliere Domenico Mallamaci: Dimenticavo, visto che nella succitata nota l'amministrazione ha richiesto un incontro urgente presso l'Ufficio Scolastico Regionale, suggerisco di presentarVi all'incontro con il Piano di Diritto allo Studio... se c'è.