Fronte del Palco
 

‘Settembre Rendese’: sale l’attesa per i concerti di Bungaro, Antonella Ruggiero e Giorgio Conte

Il Settembre rendese torna a "invadere" i suggestivi vicoli del centro storico. Da venerdi 20 settembre, fino a domenica 22 settembre, dalle ore 19, un fitto programma di concerti, spettacoli e tanta enogastronomia. Ad ideare la manifestazione, l'amministrazione comunale di Rende. Co-finanziato dalla Regione Calabria con "Avviso pubblico per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali per la qualificazione ed il rafforzamento dell'offerta culturale presente in Calabria - Annualità 2017". Cartellone curato dal direttore artistico Marco Verteramo.
Venerdì 20 settembre, dalle ore 19, spazio all'enogastronomia con "Degustando Rende- Quando la cucina è spettacolo" giunta ormai alla 2° edizione, nel cuore del centro storico, veri e propri showcooking a cura della "Maccaroni Chef Academy" del giovane manager Corrado Rossi. In programma laboratori di cucina tradizionale e showcooking con un tocco d'innovazione. Nei vicoli del borgo il festival degli artisti di strada e la favola teatrale "Il piccolo Principe " a cura dello storico Centro Rat (ore 20).
Alle 21.30, in Piazza degli Eroi, un grande appuntamento autoriale con Bungaro. Cantautore elegante e un artigiano della musica. Viene spesso definito "l'autore delle donne": molte delle sue canzoni sono state portate al successo da alcune delle voci femminili più importanti del panorama musicale italiano e internazionale, tra cui Ornella Vanoni, Fiorella Mannoia, Malika Ayane, Giusy Ferreri, Emma Marrone, Daniela Mercury, Miùcha Buarque de Holanda, Paula Morelembaum, Ana Carolina e Kay McCarthy. Inoltre, ha scritto e collaborato con Gianni Morandi, Raf, Marco Megoni, Eros Ramazzotti e Neri Marcorè e Paola Cortellesi.

Sabato 21 settembre, torna in scena il centro storico di Rende. Un'altra serata, a partire dalle ore 19, dedicata all'enogastronomia del territorio con "Degustando Rende", agli artisti di strada e alla poesia. Alle ore 20, per la sezione teatro il divertente musical "Mamma mia".
Alle ore 21.30, in piazza degli Eroi, un altro grande interprete della musica italiana Antonella Ruggiero. Un concerto che ripercorrerà i brani più amati di una Signora della musica italiana. una delle voci più versatili del panorama italiano. Il suo nome ha raccontato e seguito l'evoluzione dei costumi e del gusto del grande pubblico.Prima con il gruppo dei Matia Bazar, poi con una carriera solista variegata e di successo.
Domenica 22 settembre, il centro storico si animerà ancora una volta con gli stand di enogastronomia locale, la briosità degli artisti di strada. Alle ore 20, torna il teatro con lo spettacolo di Scena Verticale "Va pensiero che io ti copro le spalle". Scritto da Giuseppe Vincenzi di una trilogia di e con Dario De Luca, attore di Scena Verticale. Alternando canzoni e racconti col tastierista Paolo Chiaia che fa da simpatica spalla, De Luca prosegue con originalità e personalità nel solco del teatro-canzone di Gaber fatto di stacchi cabaret e musica è un "io" narrante che oscilla, beffardo e demenziale, tra dubbi irrisolti e crisi di nervi.
Alle ore 21.30, in Piazza degli Eroi, un altro grande cantautore della musica italiana. In scena, il concerto di Giorgio Conte. Cantautore raffinato fratello di Paolo Conte. Ha composto per numerosi interpreti, come Mia Martini (Agapimu), l'Equipe 84 (Una giornata al mare), Rosanna Fratello (Non sono Maddalena), Gipo Farassino (La mia gente, Girano).