Fronte del Palco
 

Sale l’attesa per Nada: concerto di Ferragosto a Lazzaro di Motta San Giovanni

Nada MalanimaDai teleschermi della Rai, nelle immagini in bianco e nero, la sua figura affascinava gli adolescenti. "Ma che freddo fa" inondava il Festival di Sanremo e le case degli italiani. Nada è un pezzo di storia della musica italiana, una artista di grande qualità che ha giocato con le trasformazioni musicali: dai grandi successi discografici all'incontro con Piero Ciampi e l'interessamento per la canzone d'autore, poi il ritorno al pop con il successo di "Ti stringerò" e di "Amore disperato". E, ancora, la svolta con la musica acustica del Nada Trio, progetto musicale con Fausto Mesolella e Ferruccio Spinetti, per poi consolidare il percorso artistico come cantautrice e diventare anche scrittrice nel 2009 con il romanzo autobiografico "Il mio cuore umano", divenuto spettacolo teatrale. Il teatro è l'ulteriore dimensione scenica di un'artista totalizzante.

Il 15 agosto Nada Malanima sarà ospite nell'area dell'ex campo sportivo di Lazzaro della nona edizione di "Liberamente Festival", quest'anno in collaborazione con "Derive festival".
Appuntamento di grande qualità e di grande interazione con l'artista toscana. Tutto inizierà alle ore 18.30 con l'Happy Hour. Successivamente, si terrà il concerto, che inizierà alle 21.00, riproponendo la tematica importante e ispiratrice del Festival, con l'Associazione Kleos che da anni diffonde la cultura dell'inclusioneper l'abbattimento delle barriere fisiche e mentali. L'impegno per eliminare le barriere architettoniche continuerà con la musica di Nada: un live di Ferragosto che diventerà un appuntamento cult dell'estate .