Cosenza
 

San Demetrio Corone (Cs), accordo Unicredit-Madeo per il supporto della filiera agroalimentare calabrese

UniCredit ha firmato oggi con la filiera Madeo, specializzata nella produzione di salumi D.O.P. e nella valorizzazione della razza autoctona di Suino Nero di Calabria, la convenzione relativa alle Filiere Agroalimentari voluta dalla banca per le imprese italiane del settore. Si tratta della prima convenzione firmata in Calabria da UniCredit, a conferma dei validi piani di sviluppo dell'azienda e dell'importanza del comparto agroalimentare per l'economia della Regione. Il "Progetto Filiere" di UniCredit riconosce infatti il potenziale delle filiere e ne rafforza il valore grazie a iniziative specifiche rivolte alle imprese che ne fanno parte. Obiettivo della convenzione è offrire un concreto sostegno finanziario al ciclo produttivo delle aziende della filiera ed un più agevole accesso al credito, in modo da adeguare l'offerta ai più alti standard innovativi del mercato.

L'accordo è stato firmato e presentato alle aziende della Filiera Madeo, nel corso di un incontro che si è svolto oggi preso l'Azienda Madeo, alla presenza di Anna Madeo, Responsabile Commerciale e Marketing Filiera Agroalimentare Madeo, di Giuseppe Verde, Area Manager Retail Calabria di UniCredit, di Natale Mazzuca, Presidente Confindustria Cosenza, di Salvatore Lamirata, Sindaco San Demetrio Corone Alla presentazione della convenzione hanno inoltre partecipato anche Nicola Cilento, Vice Presidente Nazionale Confagricoltura, Corrado Martinangelo, Presidente Nazionale Agrocepi, Giacomo Giovinazzo, Direttore Generale Dip. Agricoltura Calabria, Mauro D'acri, Delegato Assessorato Agricoltura Calabria, Francesco Milillo, Specialista Agribusiness Presidio Small Business Sud di UniCredit e Vincenzo Giungato, Responsabile Business Center Calabria di UniCredit. Ha chiuso la giornata l'intervento di Ernesto Madeo, Presidente Filiera Agroalimentare Madeo. La filiera Madeo è nata nel 1984 ad opera del gruppo familiare Madeo. Nei primi anni '90 l'impresa compie il grande salto, passando da una organizzazione di tipo artigianale verso un modello industriale, sviluppando un sistema integrato di Filiera dell'allevamento che va dalla lavorazione degli ingredienti fino alla loro distribuzione. L'accordo stipulato con UniCredit coinvolgerà l'intera Filiera Agroalimentare Madeo, che comprende un bacino di utenza di diverse imprese associate alla Filiera per il progetto del suino nero italiano che producono un giro d'affari di circa 85 mln €, con una produzione che spazia dalla coltivazione e lavorazione del peperoncino di Calabria trasformato in crema fresca, fino alla produzione di Olio Extra Vergine di Oliva, agli allevamenti di suino D.O.P. e nero di Calabria, alla trasformazione di salumi D.O.P. ed eccellenze di Suino Nero, una vasta gamma di prodotti, dolci e piccanti, che rispondono ad elevati livelli di qualità tra i quali primeggia il Prosciutto, prodotto brevettato dalla Filiera.. UniCredit supporterà grazie all'accordo le imprese appartenenti alla filiera Madeo, con proposte elaborate per rispondere, a condizioni di favore, alle specifiche esigenze delle aziende consociate. Il piano di UniCredit include l'offerta di prodotti di finanziamento di breve, medio e lungo termine adeguati alle specifiche esigenze delle aziende conferenti al fine di valorizzare l'appartenenza alla filiera. L'accordo prevede inoltre per le imprese aderenti la possibilità di accedere a piani formativi, con un programma di corsi gratuiti dedicati a chi desidera aumentare le proprie conoscenze sui temi di banca e finanza, export e internazionalizzazione.