Cosenza
 

Cassano allo Ionio (Cs), il Comune: “Non escluso ampliamento discarica”

"Nel mentre procedono i lavori di messa in sicurezza della Discarica di contrada La Silva, Regione e Comune pensano a un possibile ampliamento con la realizzazione di una quinta buca. I responsabili dei Settori Ambiente e Lavori Pubblici del comune di Cassano All'Ionio, in una comunicazione indirizzata al Dirigente Generale del Dipartimento Ambiente e Territorio della Regione Calabria e per conoscenza alla Commissione Straordinaria del Comune, al Presidente dell'ATO di Cosenza, al Consigliere Delegato Comune di Cosenza, al Presidente ANCI Calabria, al Presidente della Regione Calabria e all'Assessore Regionale all'Ambiente, in riscontro a una precedente nota del Dipartimento Regionale Ambiente e Territorio, riguardante il Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti, con particolare riferimento al completamento della dotazione dell'impiantistica nell'ATO di Cosenza, hanno comunicato che il Comune di Cassano All'Ionio, per come concordato, appena completati i lavori di adeguamento dell'impianto antincendio previsti entro la prima metà di gennaio 2019, sull'area di località La Silva, adibita a sito di smaltimento dei rifiuti, si rende disponibile a valutare la richiesta di sopralzo, in grado di recuperare ulteriori 30 mila mc. circa, e a presentare tutta la necessaria documentazione progettuale, da sottoporre a verifica di assoggettabilità di VIA".

"In merito, i responsabili comunali dei settori Ambiente e Lavori Pubblici, hanno chiesto al Dipartimento Regionale Ambiente e Territorio, di fornire ogni utile supporto tecnico, anche mediante diretta sostituzione da parte della stessa Regione, per la puntuale redazione della documentazione progettuale necessaria da sottoporre a verifica di assoggettabilità di VIA, come già evidenziato nel corso dell'incontro tenutosi nei giorni scorsi. In tale contesto, considerato che l'amministrazione comunale è impegnata a valutare il migliore utilizzo dell'area a suo tempo espropriata dal Commissario Delegato a favore dell'ente locale, anche in relazione alle problematiche illustrate nel corso dell'incontro avuto presso il Dipartimento regionale all'Ambiente e Territorio, non è esclusa l'ipotesi della realizzazione di una quinta buca presso la Discarica di contrada La Silva, che provocherebbe di sicuro una minore pressione fiscale per gli utenti del servizio. Tenuto conto delle esigenze temporali degli interventi in questione, dal Comune di Cassano All'Ionio, è stato chiesto al riguardo ai destinatari della comunicazione un cortese ed urgente riscontro". Lo comunica in una nota l'amministrazione comunale di Cassano allo Ionio.