Cosenza
 

Mirto Crosia (Cs), edilizia scolastica: interventi all’istituto “Don Milani”

Prosegue la fase di ricognizione delle criticità nel territorio ionico avviata dal Governo Provinciale. Dopo l'attenzione rivolta nelle settimane scorse alla questione relativa alla galleria Sant'Antonio, lungo la Strada provinciale 188 nel centro storico di Rossano, e per la quale sono al vaglio nuove soluzioni per la definizione ed il superamento del problema, nella tarda mattinata odierna (lunedì 22) l'assessore al Bilancio, Antonio Russo, in accordo con il presidente Franco Iacucci e con l'assessore delegato all'edilizia scolastica, Gianfranco Ramundo, ha effettuato un sopralluogo presso l'istituto tecnico professionale e scientifico "Don Milani" di Mirto-Crosia per definire alcuni improrogabili ed urgenti interventi di manutenzione. Gli stessi che interesseranno, nei prossimi giorni, anche alcuni edifici scolastici di competenza della Provincia di Cosenza a Corigliano-Rossano e nel comprensorio ionico.

Ad accompagnare l'assessore Russo, nonché sindaco di Crosia e capogruppo consiliare de Il Coraggio di Cambiare l'Italia nell'Assise di piazza XV Marzo, c'erano anche i responsabili del settore Edilizia scolastica della Provincia, il dirigente Ing. Claudio Carravetta, il funzionario Naccarato ed i tecnici De Filippis e Cinelli. Con loro anche una delegazione del corpo docenti.

Sono state evidenziate – commenta Russo – alcune criticità che interessano l'edificio scolastico e particolarmente alcune aule poste al primo piano della struttura, interessate negli ultimi giorni da importanti infiltrazioni d'acqua. Lo staff tecnico, guidato dal dirigente Carravetta, che ringrazio per la tempestività, hanno effettuato un minuzioso screening del tetto dell'istituto, individuando l'origine delle falle. Nei prossimi giorni, una volta espletate le formalità tecniche, la squadra di manutenzione della Provincia provvederà ad effettuare i lavori di ripristino. Contestualmente a questa attività di riqualifica del tetto, è al vaglio degli Uffici anche la possibilità di fornire la struttura di una recinzione così da restituire maggiore sicurezza all'istituto dall'incursione di atti vandalici. Le attività del settore edilizia scolastica – ricorda ancora l'Assessore provinciale al bilancio – non si limiteranno ovviamente alla sola sede di Mirto-Crosia, altri ed importanti interventi di manutenzione straordinaria, così come voluto anche dal Presidente Iacucci - conclude - interesseranno la quasi totalità degli edifici scolastici del centro urbano di Corigliano-Rossano.

©CMPAGENCY