Catanzaro
 

‘Sarà tre volte Natale’ a Catanzaro, Abramo: “Grande partecipazione, serata magica”

Un fiume di gente su corso Mazzini: migliaia di persone hanno raggiunto il centro storico per la serata inaugurale di "Sarà tre volte Natale", la rassegna di eventi organizzata dall'amministrazione comunale.
Lo hanno affermato il sindaco, Sergio Abramo, il vicesindaco e assessore alla Cultura, Ivan Cardamone, l'assessore agli Spettacoli, Alessandra Lobello, l'assessore alle Attività economiche, Alessio Sculco.
Il clou della domenica, l'apertura del Presepe di sabbia in piazza Prefettura, che ha registrato oltre 1.200 ingressi in appena tre ore e mezzo. Le lunghe code all'entrata dei 500 metri quadrati della struttura non hanno scoraggiato i visitatori, che hanno atteso con pazienza e ordine prima di ammirare le creazioni dei sette artisti in un percorso che ha unito la tradizione della Natività alla storia architettonica e culturale della Calabria. E ancora, l'attivazione delle luminarie sul corso e il pienone, come sta capitando piuttosto di frequente, nella maggior parte delle attività di ristorazione del centro storico. Il Natale a Catanzaro è partito davvero alla grande. E non finisce qui: ogni sabato e domenica su corso Mazzini ci saranno artisti di strada nazionali e internazionali per animare il centro e far vivere, a grandi e piccini, la fantastica atmosfera del Natale.

"Catanzaro e i catanzaresi hanno vissuto una serata magica", hanno aggiunto Abramo, Cardamone, Lobello e Sculco, "e il più grande Presepe di sabbia del meridione ha confermato, con numeri di tutto rispetto, l'attrattività e il richiamo che hanno motivato la scelta del Comune di supportare l'associazione "Cala-3" per l'allestimento di questa suggestiva manifestazione artistica e culturale".
"Il Presepe è già stato visitato da gente proveniente da tutta la provincia e da tutta la regione: calabresi di Caulonia e Tropea, persone arrivate da Salerno, hanno confermato la sostanza dell'iniziativa che, ne siamo certi, continuerà a registrare numeri importanti per tutto il periodo delle festività", hanno sottolineato il sindaco e i delegati di giunta. "Catanzaro è una città viva che ha voglia di partecipare e socializzare, e il Presepe di sabbia è uno dei punti di riferimento in questo lungo Natale sui Tre colli che tutti vogliamo continui a essere magico".