Catanzaro
 

Uffici giudiziari di Catanzaro senza impianti climatizzazione, la Cgil FP Area vasta annuncia azioni sindacali a tutela dei lavoratori

«I lavoratori degli uffici giudiziari di Catanzaro, per via del persistente malfunzionamento dell'impianto di climatizzazione, hanno passato un intero inverno al freddo, pagandone le conseguenze con malanni stagionali, ed ora, in questi giorni di caldo soffocante, svolgono la propria attività professionale in uffici dove la temperatura, a volte, sfiora i 30 gradi centigradi». A denunciarlo è il coordinatore Ministeri e Giustizia della FP Cgil Area Vasta, Sergio Rotella e il componente della segreteria, Salvatore Scicchitano. «L'organizzazione sindacale di categoria attuerà, in maniera ferma e risoluta, tutte le iniziative sindacali e giuridiche previste a tutela dei lavoratori. Le condizione lavorative che da mesi persistono negli uffici del Tribunale ordinario e del Tribunale di sorveglianza di Catanzaro non sono più sostenibili - hanno evidenziato Rotella e Scicchitano - in quanto ledono la dignità delle persone e ne pregiudicano in maniera significativa la sicurezza e la salute».

La FP Cgil Area Vasta - guidata dal segretario generale, Franco Grillo, - sottolinea inoltre che «facendo ricorso al senso di responsabilità che le relazioni sindacali richiedono, aveva avviato, nei mesi scorsi, un dialogo costruttivo, improntato sulla reciproca considerazione dei rispettivi diritti ed obblighi, al fine di attuare il contemperamento della missione di servizio pubblico delle amministrazioni a vantaggio dei lavoratori e dei cittadini. Rispetto a quanto segnalato ai vertici dirigenziali degli uffici giudiziari, nonostante la proclamazione dello stato di agitazione e l'intercessione, quindi, dello stesso Prefetto, non abbiamo avuto, però, nessun riscontro positivo; nonostante tale disagio ci risulta sia stato segnalato anche da diversi cittadini». Da qui, come accennato in premessa, la decisione della Funzione pubblica Cgil Area Vasta di attuare tutte le iniziative sindacali e giuridiche a sostegno e a tutela dei lavoratori e dei cittadini-utenti.