Agorà
 

Federico II di Svevia, stupor mundi: il 28 agosto incontro a Reggio Calabria

Mercoledì 28 agosto 2019, alle ore 21:00, presso il Chiostro di S. Giorgio al Corso della chiesa degli artisti di Reggio Calabria, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove la conversazione "Federico II di Svevia, stupor mundi. Azione politica e impulso culturale di un sovrano "moderno" nell'Italia peninsulare e in Sicilia nel XIII secolo", a parlarne sarà la prof.ssa Maria Florinda Minniti, docente di Italiano e Latino al liceo scientifico "L. Da Vinci" di Reggio Calabria, componente del comitato scientifico del Cis. Coordina l'incontro Loreley Rosita Borruto, presidente del Cis.Federico Rugggero nasce a Jesi il 26 dicembre 1194, figlio di Enrico VI, della grande dinastia tedesca degli Hohenstaufen, e di Costanza d' Altavilla, figlia di Ruggero Il Normanno, Re di Sicilia. Incoronato Re il 26 dicembre del 1208, a quattordici anni, Federico mostra subito di avere le idee chiare. Personaggio affascinante, dal grande spessore politico e culturale, che seppe dare vigore e orgoglio alle genti del Meridione italiano.